Un silenzio paradossale

Categoria principale: L' angolo del Presidente Categoria: L' angolo del Presidente Creato Martedì, 10 Gennaio 2017

Lo scorso 8 novembre le associazioni cittadine aderenti alla Consulta Comunale delle Associazioni hanno scelto i componenti del Comitato Direttivo per il biennio 2017/2018.

Mascheranova, Legambiente Circolo Occhi Verdi, Il Ponte Nuovo, Il Ponte per il Futuro, Tyrrhenoi, Noi, Isea Onlus, VO.PI, Universitas Picentia e Ombra hanno puntato su  Giuseppina Attianese, neo eletta Presidente, alla quale spetterà il compito di coordinare questo organismo comunale che  svolge funzioni di impulso e sostegno alla realizzazione, da parte del Comune di Pontecagnano Faiano, di politiche sociali rispettose del principio di sussidiarietà e dei diritti del singolo, con attività consultive, propositive e di attivo concorso all’esercizio delle funzioni comunali per quanto riguarda tutte le politiche di competenza della Consulta.

In questi anni la Consulta ha sempre espresso la  volontà di collaborare con l’Amministrazione Comunale per individuare gli strumenti volti a pianificare e portare avanti le attività elencate nell’articolo 3 dello Statuto della Consulta, con particolare attenzione ai diritti dei cittadini. 

continua a leggere

La neo eletta Presidente della Consulta ha presentato un ambizioso programma operativo che le ha consentito di guadagnare la fiducia delle associazioni votanti. In particolare intende:

  • Realizzare una efficiente rete di comunicazione e di collaborazione tra le Associazioni aderenti alla Consulta
  • Sostenere tutte le attività promosse dalle Associazioni aderenti alla Consulta
  • Sostenere tutte le iniziative attuate nella nostra comunità che intendano avvalersi della collaborazione della Consulta
  • Favorire la predisposizione di iniziative comuni tra Associazioni e Amministrazione Comunale
  • Favorire piena collaborazione tra Consulta e Amministrazione Comunale
  • Favorire l’inclusione, allargando il perimetro della Consulta alle numerose Associazioni presenti nella nostra comunità

E’ incomprensibile la chiusura totale alla notizia di questa elezione da parte degli organi di stampa locali e da parte dei numerosi blogger cittadini.

Paradossale il silenzio dell’Amministrazione, di cui la Consulta è un organismo ufficiale.

Paradosso dei paradossi la scarsa sensibilità dimostrata – e non è la prima volta – da parte dei locali paladini delle pari opportunità.

Anche questa è discriminazione.

Una panchina rossa in meno, per favore. 

Antonio De Rosa

Visite: 538

Il mondo ha bisogno di alberi: niente alberi, niente futuro

"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"