Continuano i lavori del Tavolo di approfondimento sulle tematiche ambientali

Categoria principale: L' angolo del Presidente Categoria: L' angolo del Presidente Creato Giovedì, 12 Maggio 2016

I lavori avviati con il “Tavolo di approfondimento sulle tematiche ambientali” sono stati giustamente definiti “Un primo momento importante per garantire un confronto diretto e la più ampia condivisione possibile nell’interesse dell’intera Comunità … (etc.)”.

La politica è chiamata a fornire risposte e contributi di sostanza e non di forma all’aggressione ambientale che subisce il nostro territorio: ventilato insediamento inceneritore e fonderie, attuazione del Grande Progetto per la Difesa e Ripascimento del Litorale di Salerno, il diffuso inquinamento delle acque e il piccolo grande problema dei rifiuti e delle micro e macro discariche.

Abbiamo ascoltato interventi e pareri che sembrano figli dell’attualissima moda dell’annuncio ad effetto, dello slogan che vuol dire tutto ma che non realizza nulla.

Chiacchiere.

Noi di ISEA Onlus focalizziamo la nostra proposta sulla tematica dei rifiuti e suggeriamo attività mirate, ragionate. Interventi che prevedono passi seri e determinati della nostra attuale Amministrazione. Ecco, prevedono quella sostanza che i cittadini attendono da tempo. 

Vediamo quali:

 

UNIFORMARE CALENDARIO DI CONFERIMENTO UTENZE DOMESTICHE E UTENZE COMMERCIALI

 

CAPILLARE DISTRIBUZIONE CALENDARIO CONFERIMENTO RIFIUTI E MIGLIORAMENTO DEL MESSAGGIO AL CITTADINO

 

DISTRIBUZIONE GRATUITA DI BUSTE PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA E DI BUSTE PER LA RACCOLTA DEIEZIONI CANINE

 

DISTRIBUZIONE GRATUITA ALLE UTENZE DOMESTICHE E COMMERCIALI DI TANICA RACCOLTA OLIO ESAUSTO E CONTEMPORANEO POTENZIAMENTO DEL SISTEMA COMUNALE DI RACCOLTA

 

POTENZIAMENTO CESTINI RACCOLTA RIFIUTI

 

INDIVIDUAZIONE E POSIZIONAMENTO CONTENITORI MICRO RACCOLTA DIFFERENZIATA MOZZICONI E CHEWING GUM

 

PROCESSO DI SANIFICAZIONE PUBBLICA A CADENZA MENSILE DEI CASSONETTI RACCOLTA RIFIUTI FRAZIONE UMIDA

 

POTENZIARE E RENDERE PIENAMENTE OPERATIVO IL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE PER PARTICOLARI TIPOLOGIE DI RIFIUTI QUALI RAEE, MOBILI, BATTERIE AUTO, ETC.

 

NUOVA STRATEGIA RACCOLTA INDUMENTI DISMESSI

 

FAVORIRE SCAMBIO, PER RIDARE NUOVA VITA, AGLI OGGETTI USATI

 

NUOVO SISTEMA SANZIONATORIO IN CASO DI TRASGRESSIONE DELLE REGOLE

 

 

 

Vedremo se la politica avrà voglia di mettersi in discussione ovvero se saremo costretti ad assistere al solito film già visto negli ultimi anni: “Il Grande Nulla”.

 

 

 

Visite: 466

Il mondo ha bisogno di alberi: niente alberi, niente futuro

"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"