Educazione ambientale: Oggi nelle scuole per un domani più consapevole

Categoria principale: Attività/Progetti Categoria: Attività/Progetti

“Educazione ambientale: Oggi nelle scuole per un domani più consapevole”

Niente è scontato quando si parla di ambiente: siamo molto attenti ai nostri bisogni ma abbiamo dimenticato i bisogni della terra e dell'ambiente nel quale viviamo. Perché? Principalmente perché non abbiamo informazioni.

Quanti di noi sanno quanto impiega una bottiglia di plastica abbandonata nell'ambiente a biodegradarsi? Quanti di noi riconoscono la convenienza ad utilizzare una macchina a metano piuttosto che a benzina?

L'informazioneambientale sugli effetti che ogni nostra azione produce sull'ambiente è fondamentale per creare una coscienza ambientalista: che non significa essere contro lo sviluppo economico o il progresso scientifico, significa essere per uno svilupporispettoso dell'ambiente che ci ospita per prevenire gli effetti che tutti conosciamo: inquinamento, effetto serra, deforestazione per citarne alcuni.

Purtroppo, siamo cresciuti senza conoscere alcune tematiche quali, ad esempio, i gravi effetti che una produzione eccessiva di rifiuti ed un modello di sviluppo economico basato sull'uso del petrolio avrebbero avuto sull'ambiente.

Quindi oggi, più che mai, gli sforzi maggiori vanno dedicati ad educare le generazioni future: comunicazione ambientale e educazione ambientale a bambini e ragazzi delle scuole primarie, affinché possano diventare cittadini consapevoli delle proprie azioni in un contesto rispettoso della terra.
In tale ottica sono numerosi i comuni in tutta Italia che hanno deciso di investire in comunicazione ambientale per le scuole.

Visite: 921

Il mondo ha bisogno di alberi: niente alberi, niente futuro

"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"