Istanza al Comune di Pontecagnano Faiano presentata da ISEA Onlus su inquinamento acustico

Categoria principale: Attività/Progetti Categoria: Attività/Progetti

 

INQUINAMENTO ACUSTICO

 

Assenza di regole certe e una diffusa e dilagante illegalità a Pontecagnano Faiano

 

In allegato l'istanza consegnata al Comune di Pontecagnano Faiano in data odierna.

 

 

ISEA Onlus (associazione no profit attiva sul territorio comunale dal gennaio 2007 e che ha come obiettivo primario la tutela e la valorizzazione dell’ambiente e delle risorse naturali con particolare attenzione a quelle appartenenti alla nostra comunità di Pontecagnano Faiano) ritiene che il Comune di Pontecagnano Faiano dovrà in tempi brevi necessariamente dotarsi di nuovi strumenti amministrativi in tema di inquinamento acustico (vedi anche delibera Consiglio di Stato, Sez. V – del 6 marzo 2013, n. 1372).

ISEA Onlus ritiene indispensabile che codesta Amministrazione  preveda un  Piano di Classificazione acustica del Comune di Pontecagnano Faiano, da far realizzare da organismi competenti quali  A.R.P.A.C. e da  approvare e adottare con Deliberazione di Consiglio Comunale.

ISEA Onlus ritiene indispensabile che codesta Amministrazione  rediga e approvi con Deliberazione di Consiglio Comunale il Regolamento comunale per la tutela dell’inquinamento acustico contenente le modalità di attuazione della disciplina statale e regionale per la tutela dall'inquinamento acustico.

 

ISEA Onlus fa presente che il vicino Comune di Salerno ha da diversi anni realizzato, approvato e adottato il “ Regolamento e norme attuative per la disciplina delle attività rumorose “ con indiscussi benefici alla locale comunità in termini di diffusione della legalità.

 

ISEA Onlus sottopone la presente istanza a codesta amministrazione in ragione delle numerosissime lamentele dei cittadini di Pontecagnano Faiano. Lamentele che, in un prossimo futuro, si trasformeranno in una petizione che, riteniamo, sarà sottoscritta da migliaia di residenti che subiscono l’assenza di regole certe e una diffusa e dilagante illegalità.

Distinti saluti.

 

ISEA Onlus

Il Presidente  - Antonio De Rosa

 

INQUINAMENTO ACUSTICO

Visite: 1642

Il mondo ha bisogno di alberi: niente alberi, niente futuro

"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"