10^ Giornata Mondiale della Lentezza

Categoria principale: Attività/Progetti Categoria: Attività/Progetti

Slow Reading è una buona abitudine per comprendere fino in fondo un testo ed immergersi nel mondo o nella vicenda che ci sta narrando lo scrittore, riflettendo sul messaggio che ci vuole trasmettere.

La lettura lenta ha il grande beneficio di farci prendere tempo per noi stessi durante la giornata e cambiare l’abitudine di lettura che ormai dilaga. Infatti tutti i giorni la maggior parte di noi sono davanti ad un computer e sono portati a leggere frettolosamente e superficialmente ogni testo, che appunto per questo risulta essere sempre più corto e meno articolato.

Slow Reading significa leggere volumi corposi, ribellandosi alla tendenza a pubblicare libri sempre più brevi e articoli sempre più corti su giornali o siti internet. L’elogio della lentezza ha senso anche e soprattutto per la mente «Se vuoi capire cosa dice veramente un testo, se vuoi interiorizzarlo, se vuoi sentire dentro di te la voce dello scrittore, devi leggerlo lentamente», afferma John Miedena, autore di Slow reading, il libro che ha contribuito a lanciare il movimento. «Non si può soccombere alla Twitterizzazione della letteratura, al "breve è bello" ad ogni costo». Tracy Seely, docente di letteratura alla San Francisco University, scrive un blog chiamato appunto "Slow reading", in cui offre suggerimenti e regole per riappropriarsi della lettura lenta.

Slow Reading significa letteralmente leggere lentamente. E’ un movimento informale e disorganizzato in ascesa soprattutto negli USA. Questo movimento esalta la lettura dei libri in maniera lenta, rilassata e senza distrazioni, soprattutto di tipo elettronico. E’ un modo anche per combattere lo stress, staccarsi da tutto ciò che ci circonda e rallentare i ritmi della nostra vita frenetica tra lavoro, social network, cellulare.
Leggere aiuta la mente, aiuta ad accrescere la nostra cultura e ci distacca da questo mondo così veloce nel quale viviamo, dove il tempo non è mai abbastanza. Dove si esalta il fatto che una persona sia operativa e impegnata continuamente. Alla fine si è costruita una società nella quale non c’è tempo per noi stessi e i nostri affetti. Dove non si riesce più a curare il proprio animo.

GIORNATA MONDIALE DELLA LENTEZZA

LUNGA GIORNATA DELLA LENTEZZA 2016 - ELENCO DELLE ADESIONI IN ORDINE DI CITTA'

 

LUNGA GIORNATA DELLA LENTEZZA 2015 - ELENCO DELLE ADESIONI IN ORDINE DI CITTA' - See more at: http://www.vivereconlentezza.it/articolo/lunga-giornata-della-lentezza-2015-elenco-delle-adesioni-ordine-citta#sthash.rHqswjOl.dpuf
LUNGA GIORNATA DELLA LENTEZZA 2015 - ELENCO DELLE ADESIONI IN ORDINE DI CITTA' - See more at: http://www.vivereconlentezza.it/articolo/lunga-giornata-della-lentezza-2015-elenco-delle-adesioni-ordine-citta#sthash.rHqswjOl.dpuf
LUNGA GIORNATA DELLA LENTEZZA 2015 - ELENCO DELLE ADESIONI IN ORDINE DI CITTA' - See more at: http://www.vivereconlentezza.it/articolo/lunga-giornata-della-lentezza-2015-elenco-delle-adesioni-ordine-citta#sthash.rHqswjOl.dpuf
LUNGA GIORNATA DELLA LENTEZZA 2015 - ELENCO DELLE ADESIONI IN ORDINE DI CITTA' - See more at: http://www.vivereconlentezza.it/articolo/lunga-giornata-della-lentezza-2015-elenco-delle-adesioni-ordine-citta#sthash.rHqswjOl.dpuf

 

Visite: 584

Il mondo ha bisogno di alberi: niente alberi, niente futuro

"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"